Cos’è la Psicoterapia Cognitivo Comportamentale (TCC)

La psicoterapia cognitivo comportamentale (TCC) o in inglese Cognitive Behavioural Therapy (CBT) è uno specifico orientamento della psicoterapia.

La Psicoterapia Cognitivo Comportamentale oggi è molto diffusa e considerata una modalità di trattamento dimostrata valida ed efficace dal punto di vista scientifico da una considerevole e consolidata mole di ricerche empiriche (evidence-based medicine) di carattere internazionale. 

In termini generali, la psicoterapia cognitiva e comportamentale spiega il disagio emotivo attraverso una complessa relazione di pensieri, emozioni e comportamenti. Gli eventi influenzano le nostre emozioni, ma pensieri e comportamenti determinano la loro intensità e la loro durata. 

La CBT agisce quindi su emozioni, pensieri (o schemi cognitivi) e comportamenti in modo attivo. 

Perchè la terapia cognitivo comportamentale (CBT) funziona?

  • E’ scientificamente fondata 
  • E’ centrata sul problema attuale  
  • E’ orientata allo scopo 
  • E’ pratica e concreta 
  • E’ collaborativa 
  • E’ a breve termine 
  • Utilizza una molteplicità di tecniche. 
  • Mira a far diventare il paziente terapeuta di sé stesso.

Contatta la Dott.ssa Michela Rapuano